Università degli Studi di Roma 3 ArcA diA
Archivio Aperto di Ateneo
DSpace@Roma3

ArcAdiA >
Tipologia di Documenti >
T - Tesi di dottorato >

Please use this identifier to cite or link to this item: http://hdl.handle.net/2307/5895

Title: Corpi disciplinati, corpi (dis)obbedienti: letteratura, potere e giustizia secondo Clarice Lispector
Authors: De Crescenzo, Luigia
Tutor: Finazzi Agrò, Ettore
Cattarulla, Camilla
Keywords: corpo
alterità
Brasile
dittatura
bio-potere
Issue Date: 6-Jun-2016
Publisher: Università degli studi Roma Tre
Abstract: A partire dallo studio e dall’approfondimento della tematica sociale nelle opere di Clarice Lispector, il presente lavoro mira ad analizzare il nesso tra letteratura, potere e giustizia delineato dalla sua produzione, enfatizzando il carattere impegnato che essa ha assunto soprattutto tra gli anni 60 e 70, epoca della dittatura militare in Brasile. Tale lettura delle opere clariciane sarà realizzata basandosi sulle riflessioni del filosofo francese Michel Foucault, in particolare, sulla con
...more
URI: http://hdl.handle.net/2307/5895
Access Rights: info:eu-repo/semantics/openAccess
Appears in Collections:Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere
T - Tesi di dottorato

Files in This Item:

File Description SizeFormat
Tesi-Corpi disciplinati, corpi (dis)obbedienti.pdf81.21 MBAdobe PDF


This item is protected by original copyright

Recommend this item

SFX Query

Items in DSpace are protected by copyright, with all rights reserved, unless otherwise indicated.

 

Università degli Studi RomaTre SBA - Sistema Bibliotecario di Ateneo ICT support by CINECA